Urotrainer 3

Unità professionale portatile per la rieducazione dell’incontinenza, mediante ELETTROSTIMOLAZIONE e BIOFEEDBACK

Urotrainer 3 è una unità portatile completa ed autonoma per la rieducazione dell’incontinenza mediante biofeedback elettromiografico (EMG) o pressorio perineale ed elettrostimolazione.

L’uso è riservato agli operatori sanitari formati per la rieducazione perineale dell’incontinenza (Ginecologi, Urologi, Fisiatri, Fisioterapisti, Ostetriche). Urotrainer 3 offre la possibilità di lavorare con 2 canali di biofeedback e 2 canali di stimolazione.

Dettagli

  • 2 canali di stimolazione (con sonde o elettrodi transcutanei).
  • 2 canali di biofeedback (EMG o Pressorio)
  • 30 protocolli di stimolazione pronti per ogni tipo di incontinenza.
  • 100 programmi di biofeedback liberi
  • visualizzazione su barra luminosa del livello di contrazione rilevato.
  • visualizzazione su display alfanumerico dell’integrale del lavoro eseguito durante la contrazione.
  • calcolo delle contrazioni valide effettuate dal paziente.
  • Regolazione locale dei parametri di stimolazione: – frequenza – largh. impulso – t. salita – t. stimolazione – t. discesa – t. pausa.
  • Regolazione locale dei parametri operativi di biofeedback.
  • Test della contrazione sostenuta – consente la valutazione oggettiva del grado di affaticabilità dei muscoli pelvici, offrendo una stima del recupero ottenuto durante la rieducazione.
  • Comunicazione « wireless » con computer per utilizzo informatizzato mediante apposito software in dotazione.

La stimolazione avviene mediante generatori di impulsi bifasici simmetrici (o monofasici per la stimolazione intra- vescicale), ad energia controllata. La somministrazione di elettrostimolazione può avvenire in modalità intra-cavitaria, mediante sonde vaginali o anali e/o in modalità superficiale (mediante elettrodi di superficie).

Il biofeedback intra-cavitario può essere di tipo manometrico, con sonda a palloncino (VAG-2STF), oppure EMG (ElettroMioGrafico) con la stessa sonda utilizzata per l’elettrostimolazione. Con il doppio canale biofeedback, è possibile rilevare e visualizzare, su barra luminosa, un segnale EMG o pressorio intra-cavitario (sonda vaginale) e, contemporaneamente, un segnale EMG con elettrodi di superficie sui muscoli addominali) per il trattamento delle disfunzioni legate alla cosiddetta “inversione del comando”.

Alimentazione interna con accumulatori al NiMh ricaricabili con apposito alimentatore (Durante la ricarica il funzionamento è inibito ovvero l’apparecchiatura è spenta).
Elettrostimolazione, tensione di uscita: max. 60 mApp con carico da 1 KOhm.
Frequenza da 1 a 200 Hz. (±5%)
Larghezza Impulso selezionabile fra 25 e 750 micro-secondi (±5%)
Tipo Impulso selezionabile fra MONOPOLARE e BIPOLARE
Tempo Salita da 0 a 60 s. (±1s su f.s.)
Tempo Plateau da 1 a 60 s. (±1s su f.s.)
Tempo Discesa da 0 a 60 s. (±1s su f.s.)
Tempo Riposo da 0 a 60 s. (±1s su f.s.)
Tempo Di Seduta regolabile da 1 a 59 min’. (±1min’ su f.s.)
Dimensioni E Peso 190x160x60 mm – 1 Kg. circa (solo unità terapeutica).
Dotazioni incluse
  • 1 Kit sensore di pressione PERIPROBE® STL
  • 1 sonda vaginale PERIPROBE® VAG-2STW mono-paziente
  • 1 sonda vaginale PERIPROBE® VAG-2STF mono-paziente, per biofeedback manometrico e/o elettrostimolazione (Cod. RU-V2STF).
  • Una confezione di 4 elettrodi transcutanei adesivi 50x50mm per elettrostimolazione o biofeedback di superficie.